Menu
Search
Search

ROBOT ANTROPOMORFI

ROBOT ANTROPOMORFI
Robot antropomorfo: automa capace di riprodurre alcune caratteristiche dell’uomo, di imitarne tratti distintivi come l’aspetto e i movimenti

Nell'ultimo decennio la GEVA partendo da questa definizione ha affiancato alle automazioni commercializzate con il proprio marchio linee complete ideate e realizzate internamente ma  con l'utilizzo di robot antropomorfi come ad esempio Kuka e Fanuc, considerati a ragione i leader di mercato nel loro settore.
Questa svolta è stata necessaria per soddisfare il mercato sempre più esigente dello stampaggio a caldo e i robot antropomorfi con le loro caratteristiche multi-asse si sono rivelati essere la soluzione dove sono essenziali la facilità di adattamento alle più svariate situazioni e/o cambio di produzione.
La GEVA in anni di presenza nel settore ha sviluppato proprie interfacce e panelli completamente programmabili che comportano una facilità d'uso e configurabilità prima non raggiungibili con i semplici manipolatori pneumatici o elettropneumatici.
In alcune configurazioni è possibile anche integrare le linee realizzate con sofisticati sistemi di visione che possono comandare i robot antropomorfi per il picking dei pezzi dal forno o dalla stazione di pre-formatura.
I robot da noi installati hanno vaie portate: si parte dai carichi meno gravosi di 3 Kg. fino ad arrivare a manipolazioni di pezzi di 60-120 e addirritura 210 Kg.

Immagini

Video

  • Linea forgiatura GEVA per ottone e alluminio con robot Kuka - Portata 60 Kg.

  • Linea di stampaggio ottone sviluppata da GEVA con robot Kuka - Portata fino a 210 Kg.

Torna su